Di corsa, una mattina… “Alle falde del Vesuvio”

Bellissima gara e ottima organizzazione, stamattina (8 ottobre 2918), a San Giuseppe Vesuviano”, per la IX edizione della gara podistica di 10 km, denominata “Alle falde del Vesuvio”, nonché IV “Memorial Saverio Ambrosio”. L’ASD Podistica Vesuviana del presidente Raffaele Ranieri ha fatto veramente un ottimo lavoro, avvalendosi dei patrocini dei Comuni di San Giuseppe Vesuviano, di Terzigno, della provincia di Napoli e del Parco Nazionale del Vesuvio, sotto l’egida del Coni.

Così, sotto un sole quasi torrido, i quasi 600 atleti si sono dati battaglia su di un percorso che a dir poco si può definire impegnativo. D’altronde, il territorio di San Giuseppe Vesuviano e di Terzigno, questo è…: saliscendi, tratti di basolato ed alcuni di sanpietrini. Gare come queste, non a caso, sono definite “tecniche”, che non significa “toste”, “dure”…; vuol dire che si devono affrontare facendo leva sulle migliori caratteristiche tecniche che si posseggono, atteggiando lo stile di corsa alla variabilità del percorso.

Lo sviluppo della corsa è stato lineare fin dalla partenza, momento in cui i migliori si sono involati fin da subito ad improntare la gara con il loro ritmo. Lo testimonia sia la fine del primo passaggio di circa 2 km, sia l’ordine di arrivo, che hanno visto gli stessi atleti che poi si sono disputati praticamente allo sprint la vittoria. Ha prevalso infine il giovanissimo Sare Karim del Marathon Club Stabiae con l’ottimo tempo di 33’ e 43”. Maggiormente “equilibrata”, ci sia permesso di poter dire, la gara al femminile, in cui si è imposta l’esperta e bravissima Annamaria Vanacore dell’Atletica Scafati con il non disprezzabile tempo di 40’ e 16”, che ne conferma validità e sagacia tattica. Ma ecco i risultati complessivi dei “podi”.

Classifica maschile

  • Sare Karim, 33’ 43” (Marathon Club Stabiae)
  • Barretta Antonello, 33’ 49” (Atletica Vis Nova)
  • Manzo Alfonso, 33’ 58” (Liberi Insieme)

Classifica femminile

  • Vanacore Annamaria, 40’ 16” (Atletica Scafati)
  • Picardi Patrizia, 41’ 58” (Podistica Il Laghetto)
  • Franzese Concetta, 42’ 13” (Podistica Frattese)

Infine, i circa 600 atleti classificati hanno “prodotto” la seguente classifica a squadra che si riporta.

  • Podistica Frattese, 82 atleti e 27.557 punti
  • Podistica Il Laghetto, 86 atleti e 23.448 punti
  • Atletica Scafati, 30 atleti e 10.352 punti

Arrivederci, quindi, alla prossima occasione e grazie ancora dell’ottima organizzazione, nonché della simpatica accoglienza: il popolo dei podisti ringrazia.

Questa voce è stata pubblicata in Gare. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento