Una dieta alimentare in 100 parole

Le sintesi sono molto pericolose, possono far sembrare l’argomento come un qualcosa di banale. Eppure, mossi come da una sfida con noi stessi, vogliamo provare a farne una, visto il periodo estivo in cui siamo tutti costretti a esibire il nostro corpo, su di una corretta ed equilibrata dieta alimentare. Ma non una dieta così, come ce ne sono tante in giro…, no… Noi siamo sempre un po’ particolari e ci piace confrontarci, come ogni vero podista sa fare, con le cose veramente difficili e quasi impossibili da realizzare: una dieta alimentare in 100 parole.

La corsa è importante per stimolare tutto l’organismo attraverso il lavoro muscolare e la produzione di sudore (si prevengono così il raffreddamento cutaneo e le difficoltà di circolazione).

 Rispettare giornalmente queste percentuali: carboidrati (60%), proteine (20%), fibre (20%).

 Tre pasti giornalieri: colazione (abbondante), pranzo (leggero), cena (integrativa).

Nella dieta saranno presenti ortaggi (meglio crudi), frumento, frutta di stagione e cereali integrali (ricchi di fibra per la regolazione intestinale).

 Ogni giorno si devono prendere succhi di agrumi, utili per fluidificare il sangue e rinforzare le pareti dei capillari, mentre vanno limitati al massimo gli alimenti grassi.

 Per condire, l’olio extravergine di oliva (mai superare il cucchiaio).

 Bere acqua.

N.B. Sono 100 parole, con l’esclusione delle 4 congiunzioni “e”.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Alimentazione. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento