Aforismi podistici

Come tutti sapranno, l’aforisma è una breve sentenza, un motto, una frase che con poche parole ci apre e ci predispone ad un’ampia riflessione e che, in qualche caso, ci “folgora” con la sua “fulminante rivelazione”.

Anche i podisti hanno i loro aforismi; eccone una breve raccolta:

“Se vuoi correre un miglio, corri un miglio. Se vuoi vivere un’altra vita, corri una maratona.”

    (E. Zatopek)

“Da quando ho imparato a camminare, mi piace correre.”

    (F. Nietzche)

“Amo l’atletica perché è poesia; se la notte sogno, sogno di essere un maratoneta.”

    (E. Montale)

“Se sono libero è perché continuo a correre.”

    (J. Endrix)

“Anche questo è un vantaggio del correre rispetto agli altri sport: ognuno va’ per conto suo e non

  ha da rendere conto agli altri.”

    (Italo Calvino)

Chiudiamo con Mino Maccari, un artista poliedrico del secolo scorso, con un aforisma che riguarda lo sport in generale, ma che si adatta perfettamente al podismo:

“Lo sport è l’unica cosa intelligente che possono fare gli imbecilli.”

 

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Amici al bar. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento