Curr’ Afraola pa’ ‘a Pace

L’A.S.D. New  Atletica Afragola, assieme ‘o Comune ‘e Afraola e co’ e patrocini ro CONI, ra Regione Campania e  pure e l’ACSI, ha organizzat’ ‘a VI edizione ra “Curri Afraola pa’ ‘a pace”. A chesta corza s’erano iscritti mille e noviciento atleti e… tutt’ quant’ s’hanno presentat’…, pecché ‘a partenza steven’ tPartenza Afragola 2016utt’ llà, a regnere ‘a città, ma senza fa’ ammuina.

‘E chilometri ra corza, forse, erano nu pocurillo chiu luong, ma chillo che è stat’ terribbile, è stato ‘o cavero, veramente insopportabile, ca ha fatto aizà ‘o tiempo ro cronometro a tutt’ l’atleti.

Pa ‘a cronaca, ha vinciuto Soprano Giuseppe, ro team Caivano Runner, co bellissimo tiempo ‘e 31’ e 55”, annanz a Adim Ismail ra stessa squadra e a Migliaccio Vincenzo ‘e l’Atletica Caivano. ‘Ncoppa ‘o podio, allora, è sagliuto sulamente: chesta cosa, se c’arricurdammo bbuono, è ‘a primma vota ca succer’!

Rint’ ‘a gara femminile, ha vinciuto Brusciano Loredana (Arca Atletica Aversano) cu 40’ e 01” (che peccato…, pe’ sulo nu sicondo, nun è scesa ‘e quaranta minuti). ‘A siconda in assoluto, è arrivata Fierro Maria Martina (La Corsa) quasi nu minuto aroppa: 40’ e 55”. Terza è stata Febbraio Carmela, ra Napoli Nord Marathon.

‘A classifica a squadra, ha avuto chesta situazione finale:

  • Amatori Marathona Frattese, cu 154 atleti e 135.847 punti
  • Podistica Frattese, cu 141 atleti e 122.613 punti
  • Eneas Run – Erco Sport, cu 103 atleti e 88.729 punti
  • ‘E rilievi so fatt’ sempe grazie a chillo bellu sito ‘e Pasquale Pizzano, ca ringrazziammo.

E’ stata na bella corza, tutt’ si song divertiti, assaje guagliuni hanno fatto parte ‘e l’organizzazione, facenne verè ca sanno faticà bbuono. Nu “bravo” a Mimì e Giuvanne, ca se chiammano quasi ‘a stessa manera, cagne sul’ ‘na… vocale e… pirciò ‘e chiammammo “RRICHIELLO”!

Questa voce è stata pubblicata in Gare. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Curr’ Afraola pa’ ‘a Pace

  1. ARRICHIELLO GIOVANNI scrive:

    E la prima volta che leggo una cronaca sportiva in dialetto napoletano, ne sono divertito e ti faccio i miei migliori auguri per il futuro. Grazie e stata cosa gradita.
    ARRICHIELLO GIOVANNI.

Lascia un commento