La gara di Trecase

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Questa volta andiamo alla gara podistica di Trecase, dove gli amici dell’A.S.D. Oplonti Trecase Run hanno organizzato la prima edizione della “Trecase Christmas Run”, corsa di 10 km, che si snoderà per le strade della città mediante due giri complessivi. La manifestazione si avvale del patrocinio del Comune di Trecase, della collaborazione del G.S.D. Umberto Granato, nonché del Comitato Regionale della FIDAL.

Giambattista_della_PortaMa chiariamoci subito: Trecase non si chiama così, perché è un piccolo centro urbano. In realtà, deve il suo nome alle “tre case religiose” (tre monasteri) attorno alle quali crebbe la popolazione del territorio. Forse, il prodotto tipico locale è l’albicocca. Fu l’eminente scienziato napoletano Giovan Battista Della Porta (XVI sec.) che ne descrisse le qualità. Da allora, per tutti i napoletani, l’albicocca è detta “crisommela”, dal greco “oro + mela”, cioè “frutto d’oro”.  Così, con l’acquolina in bocca, ci apprestiamo ad assistere alla gara.

La partenza di Trecase

In una mattinata un po’ umida, ma subito riscaldata da un ottimo sole, si sono dati battaglia circa 400 atleti (alcuni, a giudicare da certi cuscinetti…, reduci dalle abbondanti libagioni…). Già al passaggio del primo giro, la gara si è delineata, con il duo di testa Soprano-Lamachi a condurre, in attesa dello spunto finale, che ha visto prevalere un pimpante Soprano su un Lamachi, pur bravo, apparso in lievissima difficoltà (con una falcata non armonica come suo solito). Ha chiuso il podio maschile l’ottimo Talib. Anche la gara femminile, fin dal primo passaggio, ha mostrato chi avrebbe vinto: troppo determinata la Laaraichi, in splendida condizione, rispetto ad Annamaria Vanacore che ha corso con la consueta regolarità ed esperienza (che, tradotto, si dice classe). Terza, sul podio femminile, la brava Sorrentino Erica (con la “c”, non con la “k”).Questo, comunque, il responso ufficiale (da “gestione gare podistiche” di P. Pizzano):

  • Soprano Giuseppe           31’42”                Sport. Bartolo Longo
  • Lamachi Abdelkebir       32’10”                 Security Serv.
  • Talib Rachid                     33’15”                 Il Laghetto
  • Laaraichi Siham               38’35”                Il Laghetto
  • Vanacore Annamaria      39’45”                 Atl. Scafati
  • Sorrentino Erica              41’21”                  Agropoli Running

Classifica di società:

  • Il Laghetto 10.326 punti con 53 atleti
  • Atletica Scafati 7.432 punti con 28 atleti
  • Marathon Club Stabiae 5.699 punti con 34 atleti

Complimenti agli organizzatori per l’efficienza e la simpatia dimostrate, ma anche alla cittadinanza, che ha partecipato festosa ed allegra alla bella manifestazione.

Classifica generale

Classifica società

Questa voce è stata pubblicata in Gare. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento