Il campione dei campioni: Alfredo Norvello

Alfredo in un classico atteggiamentoQualche tempo fa, in un tipico concitato pregara, nella ricerca di trovare un parcheggio in tempo utile per la partenza, notai un giovane podista che bistrattò Alfredo Norvello. Rimasi stupito e dispiaciuto. Chiesi scusa ad Alfredo, per l’evidente ignoranza del ragazzo:

“Scusalo, Alfredo, non sa chi sei.”

In quella circostanza, mi colpirono la colpevole sfrontatezza del giovane podista, che comunque dovrebbe rispetto per qualsiasi podista, sappia o non sappia il suo valore, e la serena rassegnazione di Alfredo, conseguenza della sua profonda acquisizione dei migliori insegnamenti che la pratica del podismo trasmette.

Ma ora mi chiedo: quanti di noi conoscono veramente Alfredo Norvello?
A. Norvello all'apice della formaAll’epoca dell’episodio che ho ricordato, sapevo che Alfredo era il detentore del record di maratona per la Campania, conseguito a Londra, in 2h e 16’. Non ricordavo bene in quale anno, comunque sul finire degli anni ’90. Questo bastava ed avanzava, perché io lo tenessi in gran pregio. Non solo aveva un tempo bellissimo sulla maratona, ma deteneva anche il record regionale sulla distanza. Non mi stupivano, quindi, le notizie che mi arrivavano sulle sue ulteriori imprese, titoli mondiali di categoria e… simili! Ecco perché quel ragazzo al parcheggio mi aveva infastidito. Ma come, abbiamo in regione un cotanto atleta che ogni tanto ci onora, ho scritto bene, ci onora della sua presenza alle gare, e che facciamo? Non sappiamo chi è?

Allora…, gli conferisco io uno stameritato riconoscimento. Approfondisco l’argomento, mi connetto con “fidal Campania” e spulcio, con un po’ di emozione, il suo curriculum.

ALFREDO-SUL-PODIOAlfredo Norvello è nato a Vico Equense (NA) il 01-04-1967. Caspita, il primo di aprile, il giorno dello scherzo! Non lo sapevo. Ma poi, scorrendo i suoi primati, vedo che Alfredo, scherzando scherzando, ha ottenuto questi incredibili risultati:

  • Pista –  1500 m   3’59”; 3000 m   8’30”; 10000 m   29’54”
  • Strada – Mezza Maratona   1h 03’17”; Maratona   2h 16’15”

E, per quanto riguarda i titoli, egli è stato:

  • 1995/96 -Campione Italiano di club di Maratona
  • 2007 -Campione Nazionale di Maratona M40 (8° cl.) a Riccione
  • 2011 -Vice Campione del Mondo M40 di Maratona a Sacramento
  • 2013 -CAMPIONE DEL MONDO DI MARATONA a Porto Alegre

Già che c’ero, ho poi dato una scorsa alle sue maratone internazionali. In quella di New York, la più celebre nel mondo, quella dei 50.000, quella che per molti podisti è il sogno di una vita, Alfredo ha ottenuto questi risultati, nelle due volte che l’ha disputata:

  • 1991 –  29° classificato
  • 2000 –  61° classificato

C’è bisogno di commentare questi dati? L’unica cosa a cui penso è:

“Ah!, quel ragazzo del parcheggio…!”

Questa voce è stata pubblicata in Amici al bar. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il campione dei campioni: Alfredo Norvello

  1. Alfredo scrive:

    Complimenti x il sito vi auguro un sereno Natale un felicissimo anno nuovo e pieno di soddisfazioni .Grazie per le splendide parole con affetto Alfredo Norvello

  2. Sergio Linguiti scrive:

    Peppe, come sempre preciso, sei un vero archivio storico.
    I tuoi postsono un esempio di amore per la disciplina che hai praticato e pratichi con grande amore.
    io non mi meraviglio di nulls, ormai, ove la memotia dei più e’ molto corta e limitata alla spiccia gara della domenica ove imperversano tanti pseudo campioni del “pacco di pasta”.
    Ma tant’è.
    Ignoranza e supponenza impera…..

Lascia un commento